Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.

E' partita da Benevento, precisamente dalla Parrocchia di Santa Maria di Costantinopoli, sabato 4 aprile 2009, alle ore 18.30, l'operazione "Un dono per un sorriso" organizzata dall'Osservatorio Parlamentare Europeo e del Consiglio d'Europa...

 

Iniziativa benefica dell'Osservatorio Parlamentare Europeo

4 - 12 aprile 2009

E' partita da Benevento, precisamente dalla Parrocchia di Santa Maria di Costantinopoli, sabato 4 aprile 2009, alle ore 18.30, l'operazione "Un dono per un sorriso" organizzata dall'Osservatorio Parlamentare Europeo e del Consiglio d'Europa in collaborazione con le Istituzioni, i Circoli Didattici e le Parrocchie di diverse località della Basilicata, della Calabria, della Campania e della Puglia. Il Tour si è concluso a Pago del Vallo di Lauro, in provincia di Avellino, domenica 11 aprile in occasione della Santa Pasqua.

L'evento beneventano è stato curato dalla Proloco Samnium - Benevento. Promotore dell'iniziativa, il professore Francesco Petrillo, onorario della Proloco Samnium - Benevento.

Il Presidente dell'Osservatorio Parlamentare Europeo e del Consiglio d'Europa Giuseppe Catapano si è recato in diversi centri delle regioni sopra elencate, per portare in dono regali e uova pasquali ai bambini delle scuole materne, elementari e medie dei centri interessati.

"Le festività Pasquali - sostiene il Presidente dell'Osservatorio Parlamentare Europeo e del Consiglio d'Europa Giuseppe Catapano - ci invitano a qualche riflessione, a qualche pensiero meno frettoloso, così come siamo presi dal grande correre quotidiano. Un pensiero che negli stessi simboli della Pasqua ci richiama ad alcuni valori essenziali che in questo periodo purtroppo sono a rischio e che noi vogliamo trasmettere ai bambini: la pace, la fratellanza tra i popoli, la solidarietà. Ecco, credo il nostro pensiero in questi giorni debba andare soprattutto a quanti vivono momenti di disagio e di difficoltà. A tutti quelli che per qualche motivo sono rimasti indietro. A quelli che noi dobbiamo aiutare. Con "Un dono per un sorriso" l'Osservatorio ha voluto privilegiare i più piccini in occasione della Pasqua, ma abbiamo in cantiere, per i prossimi mesi, nuove iniziative che ci consentiranno di stare vicini a tutte le fasce della popolazione".